Archives for: settembre 2018
I cognomi degli italiani.
bizzocchi

Tutti hanno un cognome: oggi è un fatto così scontato che lo si potrebbe quasi considerare naturale. In realtà si tratta dell’esito di una lunga storia. Nel corso del tempo gli Italiani si sono chiamati fra loro in tanti modi, e quello che noi chiamiamo cognome si è sviluppato molto lentamente, come risultato dell’interazione di vari fattori: la coscienza di […]

By with 0 comments
Festival Medioevo di Gubbio – 26/30 settembre 2018
gubbio affresco

Le migrazioni, i confini, l’identità dei popoli e il concetto di “altri”: tutto questo è al centro dei dibattiti e degli eventi del Festival del Medioevo, in programma a Gubbio dal 26 al 30 settembre 2018 Le grandi migrazioni, la difesa dei confini, l’identità degli individui e dei popoli. E gli altri, quelli diversi da noi, che parlano lingue oscure […]

By with 0 comments
Milleduecento. Civiltà figurativa tra Umbria e Marche al tramonto del Romanico – Matelica dal 9 giugno al 4 novembre 2018
cristo 1

A guidare lo straordinario progetto espositivo Milleduecento. Civiltà figurativa tra Umbria e marche al tramonto del Romanico è la certezza che le opere d’arte rappresentino un contributo insostituibile alla formazione di una civiltà, che a sua volta si esprime attraverso le loro forme. La civiltà di questi territori si racconta anche attraverso la qualità del suo patrimonio, soprattutto medievale. Si parte dal […]

By with 0 comments
Giostra della Quintana di Foligno
quintana

Si tratta di una rievocazione storica di un’antica competizione equestre in costume d’epoca: una corsa alla Quintana effettuata in Foligno il 10 Febbraio del 1613, in occasione del Carnevale, descritta in ogni particolare dal cancelliere di quel tempo, Ettore Tesorieri. Questo testo era stato trascritto dall’antico documento ed edito nel 1906 dall’erudito folignate Monsignor cronaca locale, del giornale “La Fiamma”, […]

By with 0 comments
Giochi delle Porte – Gualdo Tadino
giochi delle porte

Emozioni infinite nel Medio Evo, caratterizzato dalle invasioni barbariche, in Umbria il risalire delle popolazioni dalle insidiose pianure verso la montagna, diede vita a degli agglomerati pseudourbani che si garantivano protezione e reciproco sostegno in caso di scorribande (spesso ricorrenti) delle popolazioni barbare. Topograficamente possiamo identificare uno degli antichi insediamenti di questo periodo lungo i pendii di colle S. Angelo, […]

By with 0 comments